ALCUNE CURIOSITÀ SUL SALMONE

Durante tutto il mese potrete gustare un piatto salutare a base di salmone affumicato o marinato; e proprio a questo proposito abbiamo trovato sul web alcune curiosità. Buona lettura e.. buon appetito!



1. IL MOTIVO DEL SUO COLORE Il colore è dovuto alla presenza di pigmenti di carotenoidi, accumulati nel corpo del salmone a causa della loro alimentazione a base di krill e di altri animali in conchiglia. Il salmone rosa, tra tutti i salmoni, è quello che trascorre il minor tempo nelle acque dolci e per questo è il più salato tra tutti, ma anche il più piccolo: arriva a un massimo di due chili.


2. QUALE VINO ABBINARE?

Qual è il vino ideale da abbinare al salmone? La regola più importante da seguire in generale è quella di assicurarsi che il vino non vada a coprirne il sapore. Tendenzialmente quindi la maggior parte dei vini bianchi, o una buona parte, si adattano molto bene al pesce. Ma anche un vino rosso, profumato e fruttato, può essere indicato per il salmone, come il Pinot Noir o la Barbera d’Asti.


3. IL SALMONE PIÙ PREGIATO

Il salmone reale è il più ambito e gustoso tra quelli selvatici. Si trova dalle coste di Alaska e Siberia in poi: viaggia fino a migliaia di chilometri e depone anche 14mila uova. È una delle specie più grandi: può arrivare fino a 45 chili! Ne esiste una versione ancor più pregiata, il White King dalle carni bianche e molto delicate.


4. GLI ANIMALI DI ALLEVAMENTO PIÙ SANI

È sbagliato credere che i pesci d’allevamento siano pieni di farmaci. I salmoni sono attualmente gli animali d’allevamento più sani della Norvegia, con condizioni di salute ottimali. In Norvegia infatti, l’uso di antibiotici nell’allevamento del salmone è minimo, grazie ad un’intensa attività di ricerca che ha reso gli allevatori sempre più consapevoli delle caratteristiche proprie della specie e dei metodi di prevenzione delle malattie.


5. AFFUMICATURA

La vera passione mondiale per il salmone è tutta dedicata a quello affumicato. Saper affumicare il salmone è una scienza esatta; diversa di Paese in Paese e tramandata di generazione in generazione, perché l'arte dell'affumicatura ha origini molto lontane. 


0 visualizzazioni